CHICHIARELLI E RISPOLI IN CORSA PER DIRIGERE IL REPARTO DI MEDICINA DI SULMONA

Sono due i primari che si contenderanno la guida del reparto di Medicina dell’ospedale di Sulmona. Si tratta di Luca Chichiarelli e Luciano Rispoli, ammessi alla fase successiva dopo aver risposto al bando pubblico per ricoprire l’incarico per cinque anni, di primario della divisione di Medicina Interna. Nessuna traccia di bandi, invece, per gli altri reparti ancora sprovvisti di primario: cardiologia-Utic, ortopedia e traumatologia, ostetricia e ginecologia per i quali il direttore generale della Asl aveva annunciato l’imminente del bando. Lo scorso febbraio la Asl aveva nominato il direttore di chirurgia generale, il dirigente medico, Mauro Favoriti così come aveva indicato Vincenzo Pace quale primario per l’anestesia e rianimazione. Ora si attende che vengano coperti anche gli altri posti da primario per ultimare la riqualificazione dell’ospedale di Sulmona, da troppo tempo sprovvisto di responsabili nei vari reparti ospedalieri. C’è poi da risolvere tutti gli altri problemi emersi negli ultimi tempi sulla funzionalità della struttura sanitaria: ascensore rotto da tre mesi, risonanza magnetica da attivare, prenotazioni bloccate per diversi esami. Per non parlare delle carenze sul territorio e dell’organizzazione interna dell’azienda. Dall’assenza di un centro specializzato per i minori autistici alla logopedista con contratto in scadenza fino ai doppi viaggi per prestazioni e ritiro referti. Tutti problemi che i vertici della Asl insieme alla politica regionale sono chiamati ad affrontare e risolvere per far si che anche l’Abruzzo interno possa avere una sanità pubblica degna di tale nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.