TANTI MASTELLI PER RIFIUTI ROTTI, PROTESTANO RESIDENTI DI VARIE ZONE CITTADINE

Mastelli della nettezza urbana spaccati, sempre più rotti, fino a perdere liquami e altri rifiuti. A segnalarlo sono cittadini residenti in più zone di Sulmona. Il Comune ha finanziato solo una parte dei mastelli nuovi da acquistare, secondo quanto chiesto dal Cogesa. Disponibili ci sono solo quelli dell’umido e del secco. La sostituzione attesa avverebbe entro fine settembre. Ma i cittadini protestano per disagi costanti, a fronte della tassa rifiuti puntualmente pagata.

un commento su “TANTI MASTELLI PER RIFIUTI ROTTI, PROTESTANO RESIDENTI DI VARIE ZONE CITTADINE

  • 18 Settembre 2022 in 21:59
    Permalink

    Questi bidoni dovrebbero essere rimborsati dagli spazzini visto che sono loro a romperli

I commenti sono chiusi