DISAGI PER REFERTI IN OSPEDALI DELL’ASL 1, IL TRIBUNALE DIRITTI DEL MALATO CHIEDE UNA SOLUZIONE

Il Tribunale per i diritti del Malato di Sulmona ha segnalato, per l’ennesima volta, alla dirigenza dell’Asl 1 l’impossibilità da parte degli utenti di ritirare presso il proprio ospedale i referti di esami effettuati nei diversi ospedali, appartenenti alla stessa Asl. “Chiaramente questo comporta difficoltà e disagi per l’utenza costretta ad effettuare due viaggi uno per gli accertamenti e uno per il ritiro del referto – precisa il Tdm – Quando il problema poi riguarda una persona anziana, un minore o comunque una persona con difficoltà alla deambulazione è inevitabile che viene gravato il parente che si occupa dell’assistenza. Problema risolvibile senza aggravio di spesa pubblica e senza dispendio di risorse umane”. “Bastano impegno e buona volontà” conclude il Tribunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.