ECCO I NUOVI ORARI DELLA ZTL E CHI PUO’ ACCEDERVI

Una zona a traffico limitato per liberare il centro storico da un eccesso di auto, privilegiando i residenti. E’ questo lo scopo della nuova ztl in vigore da domani, 15 settembre, presentata questa mattina dagli assessori Catia Di Nisio e Attilio D’Andrea. “Abbiamo deciso di ridurre drasticamente gli accessi nel centro storico per favorire i residenti e soprattutto rendere il centro storico il più possibile libero dalle auto – hanno spiegato i due assessori – in questo modo puntiamo a rendere il centro più fruibile e godibile a cittadini e turisti, sia pedoni che in sella ad una bicicletta, sempre guidata in modo responsabile”. Con questa nuova ztl va in pensione in maniera definitiva l’area pedonale, che fu fortemente voluta dalla passata amministrazione del sindaco Annamaria Casini. Accanto ai residenti le autorizzazioni riguarderanno i domiciliati che hanno necessità di accesso al centro storico, per recarsi in uffici, magazzini, studi professionali. Possono accedere al centro storico negli orari in cui è in vigore la Ztl i mezzi di soccorso, le forze di polizia,i vigili del fuoco e pronto intervento. I veicoli per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, veicoli di trasporto pubblico, taxi e scuolabus; vigilantes, mezzi blindati per trasporti valori, auto della Asl, veicoli di associazioni adibite al trasporto di persone diversamente abili, veicoli per servizi funebri, veicoli attrezzati per la rimozione forzata delle auto e veicoli di testate giornalistiche, 1 per testata. I titolari di contrassegno per disabili residenti nel comune di Sulmona possono comunicare fino ad un massimo di 2 targhe da collegare al proprio contrassegno. I non residenti avranno permessi temporanei attraverso richiesta telefonica. Veicoli dei medici in visita domiciliare e per il trasporto di medicinali, per la consegna della corrispondenza e per la consegna a domicilio di fiorai, pizzerie, ristoranti alimentari, caterin, lavanderie e simili.

Conferenza stampa Ztl: da sinistra comandante Massimiliano Giancaterino, Ugo Bighencomer, Maurizio Paolini, Assessore Attilio D’Andrea e l’assessore Catia Di Nisio

Per tutti i residenti viene concessa l’autorizzazione a tempo indeterminato mentre ai domiciliati solo per il periodo di durata del contratto di affitto. Per i titolari di esercizi pubblici o artigiani l’autorizzazione viene concessa per tre anni. Agli ospiti delle strutture ricettive all’interno della Ztl è consentito il solo carico e scarico dei bagagli che dovrà avvenire entro il limite di mezz’ora, esclusivamente con esposizione del disco orario sul veicolo. La struttura ricettiva dovrà espletare la procedura per l’autorizzazione all’ingresso della Ztl dei veicoli a servizio dei propri ospiti sul sito istituzionale del Comune. La Zona a traffico limitato riguarderà l’area tra Porta Napoli e piazza Tresca, delimitata dalle due circonvallazioni con esclusione di via Dorrucci , dell’intero anello di piazza Garibaldi, di via Marselli, via Federico II, via Capitolina, piazza Plebiscito, piazza Minzoni, Largo Faraglia e via Manlio D’Eramo.

I nuovi orari estivi della Ztl

Nel periodo estivo, dal 1 Aprile al 15 ottobre, sarà vigente nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì da mezzanotte alle 4, dalle 10,30 alle ore 15,00 e dalle 17,00 alle 24,00. Sabato e festivi la Ztl funzionerà per l’intera giornata. Nel periodo invernale compreso tra il 16 ottobre e il 31 marzo, dal lunedì al venerdì non si potrà accedere all’interno della Ztl da mezzanotte alle 4, dalle 10,30 alle 14,00, dalle ore 17,30 alle ore 24,00. Sabato da mezzanotte alle 4,00 e dalle 10,30 fino alle 24,00. Nei giorni festivi la Ztl sarà in vigore 24 ore su 24. Negli orari di vigenza della Ztl sono vietati l’ingresso, la circolazione e la sosta ai veicoli non autorizzati. Chi non è in possesso di autorizzazione ed ha urgenza di entrare in centro storico deve fare richiesta telefonica, al comando di Polizia Locale oppure direttamente sul sito del Comune di Sulmona. In caso di necessità o per situazioni di emergenza c’è anche la possibilità di entrare in ztl e comunicare la targa del mezzo nelle 48 ore successive, sempre nelle modalità indicate in precedenza. 

2 commenti riguardo “ECCO I NUOVI ORARI DELLA ZTL E CHI PUO’ ACCEDERVI

  • 16 Settembre 2022 in 15:39
    Permalink

    Il centro storico ormai e’ da anni che e’ morto. Non sono certo il passaggio delle auto o i parcheggi selvaggi che lo tengono in vita .Benvenuta ZTL

  • 14 Settembre 2022 in 14:25
    Permalink

    Bravi chiudete tutto almeno il centro storico muore definitivamente. Vi siete accorti che in centro non abita più nessuno? Mammame’!!!

I commenti sono chiusi