LITE PER UN PANINO, UN 28ENNE FINISCE IN OSPEDALE

Calci e pugni per futili motivi in un locale del centro storico e un 28enne finisce in ospedale. L’ennesimo episodio di violenza si è verificato ieri sera attorno alle 21,30 tra piazza dell’Annunziata e via Pantaleo. Quattro i protagonisti della lite che si è accesa dopo che un giovane di origine straniera avrebbe ordinato un panino. Una parola di troppo o un gesto interpretato male fatto sta che in quattro si sono azzuffati. Ad avere la peggio è stato un 28 enne macedone, trasportato in ospedale da un’ambulanza del 118 intervenuta sul posto. Da segnalare il ritardo con cui sono arrivati i soccorsi, un’ora dopo la chiamata con il giovane ferito rimasto a terra per tutto il tempo. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri per risalire all’origine della lite e accertare eventuali responsabilità. Secondo quanto riferito dalla titolare a scatenare la lite sarebbe stato il giovane che avrebbe avuto un atteggiamento aggressivo nei confronti degli altri clienti fino a scatenarne la reazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.