DISCARICA COGESA, ENNESIMI DISAGI: RICOMPAIONO FIAMME E FUMO INSIEME AI MIASMI

Nuove preoccupazioni ed ennesimi disagi per la popolazione della frazione di Marane. Infatti dalla discarica Cogesa di Noce Mattei sono saliti ancora fumo e fiamme. Alle 5.30, questa mattina, è stato necessario l’intervento di due mezzi dei Vigili del Fuoco nell’impianto Tmb, all’ingresso della struttura e collegato con il biofiltro. L’ipotesi formulata dagli addetti ai lavori è che il problema sia stato generato da autocombustione, dal normale processo di fermentazione dei rifiuti che, alimentato dal vento, potrebbe aver avuto l’effetto che si è manifestato. Già nella tarda serata di ieri i residenti avevano lamentato un odore nauseabondo più pesante di quello avvertito ormai di consueto. Subito sono state avviate le verifiche del caso, anche in ordine alla videosorveglianza per accertare eventuali anomalie. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco che hanno lavorato alacremente e tempestivamente, si è recata anche la consigliera comunale, Antonella La Gatta. La stessa, assieme al sindaco Di Piero, sta accelerando l’avvio del monitoraggio della qualità dell’aria con la posa delle centraline dopo la firma della convenzione tra Comune e Arta, avvenuta nei giorni scorsi.

Un pensiero su “DISCARICA COGESA, ENNESIMI DISAGI: RICOMPAIONO FIAMME E FUMO INSIEME AI MIASMI

  • 10 Settembre 2022 in 14:10
    Permalink

    dalla foto si vede un nuovo ampliamento, per chi é? perché?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.