ITIS PRATOLA, CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE STRAORDINARIO

Sarà seduta straordinaria di Consiglio comunale, dedicata alla questione dell’edificio Itis, quella convocata per giovedi pomeriggio, alle 15, a Pratola Peligna. Lo annuncia il sindaco Antonella Di Nino, precisando che in quella sede verranno forniti ulteriori aggiornamenti sul caso. Lo stesso sindaco, questa mattina, ha preso parte al vertice in Prefettura. “Rappresentata la situazione attuale per cui ad oggi la Provincia non ha confermato la possibilità di riaprire la scuola lunedì prossimo 12 settembre, il Comune di Pratola Peligna ha confermato la piena disponibilità ad ospitare gli studenti, il personale docente e amministrativo dell’ITI nella struttura di Piazza Indipendenza” afferma Di Nino. “La fattibilità della soluzione indicata è strettamente connessa all’indice di vulnerabilità sismica del plesso di Piazza Indipendenza, che mostra i valori idonei a consentire l’accoglimento di studenti e personale, nelle more dei lavori necessari sulla struttura dell’ITI che saranno indicati dai tecnici competenti con la relativa tempistica” precisa il sindaco.”In attesa di avere una risposta circa la ripartenza in sede o meno, nella giornata di domani organizzeremo con l’Ufficio Tecnico le attività di pulizia, sanificazione e organizzazione degli spazi nella scuola di Piazza Indipendenza, al fine di garantire le condizioni idonee per lo svolgimento delle relative attività – conclude il sindaco -Non è pertanto da escludere, allo stato attuale dei fatti, che l’apertura del nuovo anno scolastico possa slittare di qualche giorno: le decisioni sul punto spettano in ogni caso esclusivamente alla scuola ed all’Ente proprietario dell’immobile, cioè la Provincia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.