CORSA DEGLI ZINGARI, IL VINCITORE RINGRAZIA I SOSTENITORI: UN’EMOZIONE COSI’ NON L’HO MAI PROVATA

A due giorni dalla vittoria nella Corsa degli Zingari, Mohamed Yaya Andrea, egiziano e sulmonese di adozione, è ancora emozionato per l’impresa compiuta, scrivendo il suo nome nell’albo d’oro della tradizionale competizione che ogni anno richiama migliaia di spettatori a Pacentro. Un’emozione che lo porta a scrivere un post di ringraziamento sui social. “Per prima cosa voglio ringraziare tutti coloro che l’1 settembre hanno avuto un pensiero per me, facendomi gli auguri di buon compleanno. Mi sento però di fare un ulteriore ringraziamento, forse più importante del primo. Ringrazio tutti voi, che mi avete supportato in questa magnifica esperienza, chi con un messaggio, chi con una chiamata ma anche chi mi ha fatto un semplice sorriso mentre affrontavo la corsa – scrive Andrea – Ringrazio i miei compagni, in particolare Mauro Onesti, Massimo Giardini, Leonardo Ultimo e Massimo Saccoccia, che mi hanno accolto subito con grande affetto e con i quali è nata immediatamente una grande amicizia”. “Ringrazio tutti i pacentrani e tutti gli organizzatori di questo evento che è la Corsa Degli Zingari perché mi hanno accolto proprio come se fossi uno di loro: Giuseppe De Chellis. Ringrazio la mia ragazza Carlotta Colangelo,per la grandissima pazienza. Ringrazio Paola D’Alessandro, Pierluigi Puglielli e Mohamed Elnakal che mi hanno spronato a dare il meglio di me”. “Un’emozione così non l’avevo mai vissuta prima ma sono certo che la porterò per sempre nel mio cuore” conclude Andrea. (FOTO EDUARDO GENTILE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.