PERDONO IL SENTIERO NELLE GOLE DI S.VENANZIO, ESCURSIONISTI FRIULANI IN SALVO

Due escursionisti, provenienti da Udine, sono stati messi in salvo da una pattuglia della Stazione Carabinieri Forestali di Sulmona, allertata dalla Centrale Operativa 112. I due friulani, in vacanza a Vittorito, avevano perso il sentiero su una zona estremamente impervia attraversando le Gole di San Venanzio. I militari, dopo averli individuati senza l’ausilio del cellulare, il cui segnale era assente, li hanno raggiunti e guidati su un sentiero più facile, fino a valle. Le operazioni di recupero si sono, dunque, concluse con successo e senza spiacevoli conseguenze per i diretti interessati. In ogni caso, si raccomanda sempre, durante le passeggiate in bosco o sui sentieri di montagna, di valutare la difficoltà dei percorsi, le condizioni meteorologiche e le proprie condizioni fisiche al fine di non esporsi a pericoli.