SOSTA SELVAGGIA E TRAFFICO-CAOS, MULTE A RAFFICA A SULMONA

La città al culmine dell’estate appare caotica in alcune zone, per l’afflusso consistente di auto e spesso per effetto della sosta selvaggia. E il caos non è sfuggito all’occhio “vigile” della Polizia Locale. Così in due giorni la Polizia Locale ha irrogato sessanta multe per altrettante contravvenzioni al codice della strada. Il comandante Massimiliano Giancaterino, d’intesa con l’amministrazione comunale, ha infatti intensificato i controlli sulle strade cittadine, per evitare che la circolazione dei veicoli degenerasse in disordine sistematico, per le infrazioni delle norme. I vigili urbani per questo saranno presenti anche nelle ore serali, allo scopo di garantire ordine e sicurezza ai cittadini, che potranno così godere anche delle manifestazioni di cultura e spettacolo in atto nella città, che deve essere accogliente. Ma appena la Polizia Locale cessa il servizio alcune zone della città tornano nelle mani di automobilisti incivili, con soste selvagge e disordine. Basta vedere quello che succede nell’anello di piazza Garibaldi. Vecchi vizi che stentano a scomparire, calpestando regole e decoro della città. Il comandante ha ricordato che l’azione di controllo degli agenti è finalizzata a prevenire e reprimere tutti quei comportamenti che possano anche deturpare la città con un’attenzione particolare rivolta alla tutela del decoro urbano, non solo al rispetto del codice della strada. Una responsabilità della quale devono sentirsi coinvolti e partecipi anche i cittadini e turisti che in questi giorni affollano il capoluogo peligno, che conferma il suo punto di forza proprio nel turismo. Anche per questo ogni gesto di inciviltà e di cattiva educazione deve essere evitato, adesso e sempre.

5 pensieri su “SOSTA SELVAGGIA E TRAFFICO-CAOS, MULTE A RAFFICA A SULMONA

  • 21 Agosto 2022 in 15:43
    Permalink

    bene, i parcheggi abbondano,a pagamento,quello centrale e’ usato solo da Cittadini consapevoli,pochissimi,purtroppo,tutti gli altri girano e rigirano per poi parcheggiare dove meglio credono,la ragione? Nessuna pena ,nessuna punizione,non accade nulla ,ognuno libero di fare cio’ che meglio crede,ognuno con una propria Legge,un proprio diritto,questa e’ l’italietta dell’illegalita’ diffusa,punto,o no?

  • 21 Agosto 2022 in 14:11
    Permalink

    Mi piacerebbe sapere quante multe sono state erogate per i proprietari di cani che non raccolgono l’abbondante produzione dei loro “adorati” animali.

    1
    2
  • 21 Agosto 2022 in 12:29
    Permalink

    Perché, in funzione della prevenzione, non è stato fatto un avviso pubblico, come per i rilievi della velocità effettuati nel mese di luglio?

  • 20 Agosto 2022 in 15:33
    Permalink

    Sulmona 20.08.2022
    Premesso che la sosta selvaggia va combattuta sempre e le regole del traffico vanno rispettate sempre e dobbiamo dare il buon esempio, anche se chi vi scrive ha pagato le sue giuste multe quando si è trovato ad errare, altrettanto è vero che la città ha pochi parcheggi e spesso a me è accaduto di girare la città e parcheggiare lontano dal luogo che poi ho raggiunto a piedi. Usare il buon senso sarebbe meglio perché i turisti sono poi quelli che quando vedono che non esistono i servizi o ne esistono pochi, sono i primi a non tornare a Sulmona e fare pubblicità negativa alla città. Chi deve capire capisca e provveda.
    Distinti saluti
    Domenico Silla

    7
    1
    • 21 Agosto 2022 in 18:08
      Permalink

      Sono anni ormai che esiste il disordine delle auto a Sulmona. Poco fa assistevo in piazza a 4 auto che circolavano in piazza Garibaldi anche se c’ e’ la presenza degli stand gastronomici.Questa e’ gente viziata che non ne puo’ fare a meno di andare in piazza con l’ auto. A non parlare dei giorni di mercato dove vige poi l’ estremo caos settimanale che su via Dorrucci non si puo’ camminare a piedi con la paura di essere investiti.Fate continuare così che vi sara’ fatta ottima pubblicita’ .

I commenti sono chiusi