AL CARABINIERE EMANUELE ANZINI INTITOLATA LA PIAZZA A POGGIO FILIPPO

Cerimonia solenne a Poggio Filippo di Tagliacozzo, per la piazza intitolata ad Emanuele Anzini, l’appuntato dei Carabinieri, sulmonese di famiglia originaria di Tagliacozzo, vittima di un tragico incidente, investito e ucciso, ad un posto di blocco, il 17 giugno 2019. A distanza di tre anni da quella immane tragedia, Poggio Filippo, dove Anzini ha vissuto infanzia e gran parte dell’adolescenza, e l’Arma dei Carabinieri hanno ricordato la sua figura. Alla cerimonia, officiata dal parroco della frazione, hanno partecipato la madre, la sorella e la figlia del militare, Sara. Presenti alla cerimonia anche le autorità civili, con il sindaco ed il presidente del Consiglio comunale di Tagliacozzo, insieme ad una rappresentanza dell’Arma in servizio e dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, con la partecipazione anche di una delegazione dell’Arma in servizio di Sulmona. L’iniziativa promossa dalla Proloco di Poggio Filippo, organizzata, con la collaborazione dell’Arma in congedo, ha avuto ottima risonanza nella popolazione che ha partecipato commossa.