MICHELE GIOVANNELLI SEMPRE NEL CUORE, GRANDE PARTECIPAZIONE AL MEMORIAL IN SUO ONORE

Sono passati ventitré anni dalla scomparsa di Michele Giovannelli. Era una promessa del calcio locale venuto a mancare all’età di 19 anni a causa di una malattia. Risiedeva a Sulmona ed era originario di Frattura dove si recava per trascorrere le vacanze estive.

Michele Giovannelli

Dopo due anni di stop a causa della pandemia, è tornato a giocarsi il memorial in suo onore denominato “Michele Giovannelli – Sempre nel Cuore”, svoltosi ai Campi dei Prati di Scanno. Si sono affrontate le squadre di Frattura, Villalago e Scanno composte dagli amici di Michele e da giovani scannesi. Nella prima partita del triangolare si sono affrontate Frattura e Villalago, pareggiando 1 a 1. La seconda partita ha visto prevalere la squadra di Scanno per 4 a 2 contro Villalago. Nella finale per il primo posto si è imposto lo Scanno su Frattura con il risultato di 3 a 1.

La squadra vincitrice con Federico Giovannelli, fratello di Michele

Molta commozione per la presenza sugli spalti della famiglia di Michele Giovannelli e di tanti fratturesi accorsi a rendergli omaggio. Al termine si è svolto il terzo tempo, offerto dalla famiglia Giovannelli, per quel che è stata una festa per tutti.