FONDI DI QUASI 300MILA EURO AL COMUNE DI PRATOLA PER MITIGAZIONE CALAMITA’ NATURALI

Il Comune di Pratola Peligna ottiene un nuovo finanziamento, pari a poco meno di 300mila euro, legato alla specifica misura del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Abruzzo, la 8.3, sulla mitigazione delle calamità naturali, dagli incendi al rischio idrogeologico. È la prima parte del progetto complessivo, pari a 700 mila euro, presentato nei mesi scorsi per l’amministrazione comunale dall’attuale consigliere con delega alla Montagna Fabiana Donadei. “Un nuovo risultato che premia la capacità di programmazione portata avanti anche su questo versante.Nello specifico, questi 300 mila euro serviranno alla realizzazione di apposite cisterne per l’accumulo dell’acqua, funzionali alla prevenzione del rischio incendi sulla montagna. È un risultato importante per prevenire con efficacia il rischio incendi – sottolineano il sindaco Di Nino e il consigliere Donadei – a tutela della nostra montagna. Adesso confidiamo nel successivo ottenimento dei 400 mila euro per il completamento delle reti idriche montane”.

Un pensiero su “FONDI DI QUASI 300MILA EURO AL COMUNE DI PRATOLA PER MITIGAZIONE CALAMITA’ NATURALI

  • 10 Agosto 2022 in 19:14
    Permalink

    Sulmona 10.08.2022
    La cifra è esigua ci vogliono almeno tre milioni di euro solo per cominciare per mettere in sicurezza un territorio fragile e bisognoso di molte cure e nuove piante. Progettare con i fondi Pnrr per l’ambiente non sarebbe male.
    Distinti saluti
    Domenico Silla

I commenti sono chiusi