LA TRUFFA DEL PACCO NON VA IN FERIE, IERI TRE NUOVI TENTATIVI A DANNO DI ANZIANI DEL TERRITORIO

La truffa del pacco non va in ferie nemmeno nel mese di agosto. Ieri tre nuovi tentativi di truffa sono stati messi in atto nei confronti di altrettanti anziani residenti sul territorio Peligno. La prima a finire nel mirino dei malviventi è stata un’anziana di 83 anni che dopo aver capito che qualcuno stava cercando di truffarla ha riagganciato il telefono allertando i carabinieri. Bersaglio dei truffatori anche  una 70enne e un’anziana di 80. “Nonna sono tuo nipote” si sono sentiti dire a telefono, “ho ordinato un pacco per il mio compleanno, verranno a portartelo a casa e tu ritiralo”. E il fatto che il nipote compisse gli anni proprio in quei giorni ha reso la telefonata ancora più credibile, evidenziando che ormai i malviventi prima di passare all’azione si informano su tutto e tutti.  Tuttavia le due nonnine sono state molto previdenti telefonando prima a casa delle figlie e poi ai carabinieri, i quali hanno confermato che si trattava di un tentativo di truffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.