PRATOLA, VARIAZIONI DI BILANCIO APPROVATE DAL CONSIGLIO COMUNALE

A maggioranza sono stati approvati ieri sera, dal Consiglio comunale di Pratola, i punti relativi al bilancio e la modifica della convenzione sul controllo analogo del Cogesa. Il punto è stato illustrato dall’Assessore all’Ambiente e ai Rifiuti Antony Leone. Le variazioni di bilancio sono state illustrate invece dal sindaco Antonella Di Nino. Sul versante delle entrate sono accolti il contributo ministeriale di circa 23 mila euro per il caro-energia, 74 mila euro relativi a due atti di vendita, il contributo del Comune di Sulmona per il parco giochi della frazione di Bagnaturo, lo svincolo di alcune somme del fondo crediti di dubbia esigibilità. È il fondo stanziato nella missione di spesa denominata Fondi e accantonamenti il cui ammontare è accuratamente valutato dall’ente in sede di predisposizione del Bilancio di previsione, tenendo conto della dimensione e della natura dei crediti di dubbia e difficile esazione che si prevede si formeranno nell’esercizio. Le variazioni sul lato delle uscite registrano invece, tra le altre, i 150 mila euro per adeguamento bollette, con i 27 mila euro per le manutenzioni stradali e la somma, pari a 5 mila euro, in capo al Comune di Pratola per i giochi di Bagnaturo. Il Consiglio comunale ha quindi certificato il permanere degli equilibri del Bilancio di previsione 2022-24.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.