SU IL SIPARIO, AL VIA LA XXVI EDIZIONE DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA

Tutto pronto per la XXVI edizione della Giostra Cavalleresca di Sulmona che, domani, sabato 30 luglio e domenica 31, vestirà di storia e tradizione le strade del centro cittadino. L’attesa per la due giorni di gare è molto alta, così come quella per la sfilata del corteo storico che aprirà, come tradizione, l’evento più importante dell’estate sulmonese. Il programma della due giorni prevede, alle 16 la partenza del corteo dal piazzale della cattedrale di San Panfilo; alle 17.30 l’arrivo in piazza Maggiore, dove si disputeranno le gare. Sabato ci saranno le prime sette sfide eliminatorie; si replicherà domenica, quando il programma continuerà con le semifinali e la sfida finale per l’assegnazione del Palio. Nel corteo storico di domenica ci sarà anche Nancy Brilli: l’attrice vestirà i panni della Regina Giovanna d’Aragona. Figlia del re Giovanni II, a seguito del  suo matrimonio con con Ferdinando I, ottenne diversi territori del Regno di Napoli, tra i quali la stessa Sulmona. L’attrice di origini ucraine indosserà un abito disegnato dallo stilista Alessandro Pischedda. Domenica sarà anche il giorno dell’assegnazione del palio, premio per il borgo o sestiere vincitore, dipinto quest’anno dall’artista friulano, Giordano Floreancig. L’attuale Giostra moderna è una ripresa, in forma adattata, della storica tenzone equestre che si teneva in città, in occasione delle solennità religiose del 25 marzo, Annunciazione di Maria, e del 15 agosto, Assunzione di Maria. Le sue origini risalgono alla fine del XIII secolo; l’ultima edizione al 1630, quando fu interrotta per mancanza di cavalieri. Ora invece è tutto di nuovo pronto per l’edizione numero ventisei della Giostra moderna. C’è fermento intorno al campo di gara e anche tanta emozione per questa la ripartenza, dopo due anni di stop forzato. Tanti i turisti arrivati in città, anche stranieri. E anche loro sono stati conquistati dalla bellezza della Giostra Cavalleresca. Soprattutto statunitensi, francesi e russi quelli che stanno già acquistando i biglietti per le gare, oltre ad italiani provenienti da tutta le Penisola. I ticket sono in vendita nella biglietteria della Giostra, aperta nei locali della Rotonda di San Francesco (orari: oggi dalle 16; domani e domenica 10/13 e dalle 15 in poi), oppure online, sul circuito vivaticket (https://www.vivaticket.com/it/ticket/giostra-cavalleresca-di-sulmona/181472). Il costo dei biglietti per la giornata di sabato va dai 10 ai 15 euro e dai 10 ai 25 euro per la giornata di domenica. I biglietti possono anche essere prenotati online e ritirati direttamente nella biglietteria che può essere contattata, per qualsiasi informazione, al numero 3511127011.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.