MINACCIA GESTO ESTREMO DOPO UNA LITE, SULMONESE SALVATA E SOCCORSA

Avrebbe tentato un gesto estremo a conclusione di una lite ma l’allarme dato dai vicini, che non sono rimasti inerti e indifferenti, ha salvato la vita ad una donna sulmonese. A casa della donna sono infatti intervenuti carabinieri e vigili del fuoco, soccorrendola. La donna poi è stata trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale dell’Annunziata. Adesso sul caso indagano i carabinieri, per ricostruire l’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.