SIRINGHE ABBANDONATE NELLA VILLA COMUNALE, GENITORI LANCIANO ALLARME: BAMBINI A RISCHIO

Preoccupazione di alcuni genitori, assidui frequentatori della villa comunale, per la siringa usata rinvenuta questa mattina vicino ad una delle panchine nell’area retrostante la cattedrale di San Panfilo. La preoccupazione è motivata dal fatto che l’area è frequentata spesso da bambini. “Non possiamo passare sotto silenzio questo fatto, come molti altri sulmonesi che vedono, sanno e restano in silenzio – dicono i genitori – siamo allarmati, perché se un bambino per caso tocca per distrazione una siringa non è fatto da prendere alla leggera. Il nostro non è stupido allarmismo bisogna stare ad occhi aperti. Mai ignorare certi fatti e fingere che Sulmona sia isola felice e priva di questi problemi abbastanza gravi”. Ma l’allarme per siringhe abbandonate riguarda anche altre zone cittadine. Non la sola villa comunale. Ed è problema da non sottacere, per il bene di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.