PRATOLA, NASCE LA CASA DELLE ABILITA’ A CASINO S.GENNARO

Il Casino San Gennaro accoglie il progetto “La Casa delle abilità”, avviato dal Centro Diurno per l’Autismo Pratola Peligna e dall’associazione dei genitori Valle Peligna Onlus. “Quando siamo stati contattati per questo progetto abbiamo dato subito la nostra disponibilità, sentendoci onorati e pronti a contribuire alla realizzazione del progetto” sottolineano i titolari di Casino San Gennaro. Il progetto avviato a inizio luglio prevede la creazione di spazi nuovi in cui iniziare a fare delle prove di vita autonoma per il futuro di questi ragazzi, fortemente sostenuto sia dai referenti del Crra sia dall’ATI Polis e Nuova Dimensione che gestisce il servizio già da cinque anni. Un percorso che si pone come obiettivo quello di facilitare l’uscita delle persone con disabilità dal nucleo familiare, a favore di un’autonomia che possa riprodurre una condizione “domestica” fuori dalle mura di casa e soprattutto evitando l’istituzionalizzazione. Queste possono rappresentare, per le famiglie, delle soluzioni su cui contare in modo sereno e definitivo per il proprio caro. E’ di fondamentale importanza non solo il fatto di poter svolgere un’azione da soli, ma anche e soprattutto la capacità di decidere cosa fare, come fare, quando fare, in modo consapevole e responsabile. “Il progetto è finalizzato a superare una visione assistenzialistica nei confronti della disabilità andando a realizzare esperienze disseminabili, al fine di costituire modelli alternativi ai tradizionali Centri diurni o residenziali, garantendo inclusività e condivisione. Il centro per l’autismo rappresenta ormai da diversi anni un’eccellenza ed un punto di riferimento non solo per Pratola ma per l’intero Centro Abruzzo, merito sicuramente di tutti gli attori coinvolti: i responsabili e gli operatori del centro, l’associazione dei genitori e tutti gli altri. Persone disponibili e squisite che abbiamo avuto il piacere di conoscere in quest’ultimo periodo” concludono i promotori del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.