PONTE CAPOGRASSI TORNA A PERDERE PEZZI

In attesa delle verifiche, da lungo tempo annunciate, il ponte Capograssi continua a perdere pezzi. Tre pezzi di pietra sono caduti questa mattina da uno spigolo del ponte, intorno alle 7.30. Ad allertare il centralino dei Vigili del Fuoco è stato l’operatore del Cogesa. I Vigili intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza la zona e hanno proceduto alla rimozione delle pietre cadute. La caduta dei pezzi di pietra per puro caso non ha provocato danni a persone o cose né conseguenze per il traffico veicolare. Ma il ponte ha dato un ennesimo segnale di allarme, riproponendo la necessità urgente di verifiche strutturali.

2 pensieri su “PONTE CAPOGRASSI TORNA A PERDERE PEZZI

  • 22 Luglio 2022 in 08:57
    Permalink

    Prima si costruiva per un futuro remoto .
    Ultimamente si é costruito solo il futuro prossimo.

    Risposta
  • 20 Luglio 2022 in 09:18
    Permalink

    Il ponte di Genova è di più caduto perché si trova sul Canyon di Genova ,la più profonda erosione sottomarina del Mediterraneo che,NON STA FERMA (e con probabilità i sedimenti che scava 8n Liguria li va a depositare sulla costa toscana). Poi il cemento del periodo tutto completamente depotenziato. Il ponte Capograssi è, per il periodo, assolutamente inaffidabile,e lo dimostra il Gran Ponte d’Italia sul Sagittario che;il primo con la stessa tecnica; è stato costruito in altro momento storico e non perde una breccola,come vergognosamente.i vicini viadotti democratici e socialisti di Bugnara.

    2
    2
    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.