DIVIETO IGNORATO PER LO “STORICO” MARCIAPIEDE-PARCHEGGIO LUNGO LA CIRCONVALLAZIONE

Quel marciapiede lungo la circonvallazione, tra porta Romana e porta S.Antonio, è un parcheggio vero e proprio. I pedoni sono costretti sempre a deviare il percorso del loro cammino dal marciapiede per camminare di fatto sulla strada, dove il traffico peraltro è sempre intenso e spesso le auto passano anche  a velocità. La segnalazione viene da numerosi cittadini che chiedono più vigilanza sulla cattiva abitudine di chi dovendo recarsi in negozi, studi o uffici della zona ferma l’auto sul marciapiede, anche per ore. Eppure il segnale di divieto c’è. Puntualmente ignorato.

6 pensieri su “DIVIETO IGNORATO PER LO “STORICO” MARCIAPIEDE-PARCHEGGIO LUNGO LA CIRCONVALLAZIONE

  • 18 Luglio 2022 in 07:38
    Permalink

    La vera domanda è “ma perché i vigili non danno le multe come dovrebbero?” Se già sanno di questa abitudine, dovrebbe essere facile recarsi nel luogo e fare multe a chi se lo merita

    Risposta
  • 17 Luglio 2022 in 16:35
    Permalink

    Sarebbe il caso che i comuni in generale rivedano il piano regolatore verificando le aziende come quella adiacente al marciapiede di farli spostare in zone dove c’è la possibilità di parcheggio alla fine è sempre il cittadino che ci rimette studiare e lavorare per migliorare la vivibilità del cittadino

    1
    1
    Risposta
    • 19 Luglio 2022 in 10:56
      Permalink

      … quasi sicuramente quando è stata presentata la domanda per l’apertura delle attività (laboratorio, negozio, ecc.) è stata anche indicata l’area di parcheggio, adeguata all’attività, riservata ai clienti. Basterebbe verificare questo dettaglio.

      Risposta
  • 16 Luglio 2022 in 11:55
    Permalink

    Sicuramente una pessima abitudine legata al fatto che non ci sono parcheggi per il laboratorio analisi… certo c’è il parcheggio zona pompieri e nulla giustifica l’inciviltà!

    Risposta
    • 18 Luglio 2022 in 09:33
      Permalink

      Lei ce l’ha in famiglia un anziano non deambulante oppure un soggetto con gravi patologie? Non credo leggendo il suo commento considerato che il parcheggio “zona pompieri” è indicato a notevole distanza….

      Risposta
      • 18 Luglio 2022 in 13:53
        Permalink

        Mi scusi, ma il paziente non deambulante può essere accompagnato dentro al laboratorio e poi l’accompagnatore va a parcheggiare dove è consentito. Anche perché così libera posto in fermata per chi ha la stessa necessità

        Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.