TONINO DEI CAMALEONTI MUORE IN UN HOTEL A SAMBUCETO, AVEVA TENUTO UN CONCERTO A PESCARA

Per tutti i fan era semplicemente Tonino. Il leader de I Camaleonti, è stato trovato morto questa mattina in una stanza dell’hotel Dragonara a Sambuceto.  Il musicista, 76 anni, originario di Milano, sarebbe stato colto da un malore improvviso. Ieri sera Tonino Cripezzi si era esibito insieme al suo complesso, a Pescara, al Parco Villa de Riseis. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri della stazione di Sambuceto e della sezione operativa della compagnia di Chieti. E sui social il cordoglio e la commozione sono immediati. Scrive Maurizio Vandelli sulla sua pagina social: “Noooo… ho saputo ora, da Lallo dei Dik Dik e confermato da Valerio Veronese dei Camaleonti, che il mio amico carissimo Tonino Cripezzi non c’è più! Un fratello per me… ciao Tonino ti voglio tanto bene…. Marina, Matteo, Niccolò… non ho parole…”.“Il mio caro amico di una vita Tonino Cripezzi se ne è andato nel sonno. Non posso crederci, sono sconvolto dal dolore. Tornano in mente i bei momenti vissuti insieme, che terrò sempre nel mio profondo caro amico”. Lo scrive su twitter Mario Lavezzi, tra i fondatori dei Camaleonti.

Un pensiero su “TONINO DEI CAMALEONTI MUORE IN UN HOTEL A SAMBUCETO, AVEVA TENUTO UN CONCERTO A PESCARA

  • 3 Luglio 2022 in 19:24
    Permalink

    Mi piaceva quel tremila della sy voce che usava così bene
    R. I. P.

I commenti sono chiusi