CASCIANI AI DIMASCIANI: SE VOGLIONO TORNARE NEL PD PORTE APERTE

Non chiude le porte ad un tesseramento di marca “dimasciana” il segretario del circolo cittadino del Pd e vice sindaco Franco Casciani. La sua è la primissima reazione all’esito dell’incontro promosso dall’ex sindaco Bruno Di Masci per tenere a battesimo una nuova associazione culturale e politica, Cresciamo Insieme Abruzzo, non nascondendo la possibilità di un ritorno nella casa Pd, rammentando che lui e i suoi di fatto quel partito non l’hanno mai abbandonato e continueranno a sostenerlo, anche in occasione di prossimi appuntamenti elettorali, come le elezioni politiche prima e le regionali dopo. In dichiarazioni apparse sul quotidiano Il Centro infatti Casciani ricorda che il Pd è partito aperto a tutti e chiunque può chiederne la tessera. Quindi saranno i benvenuti. Con una battuta, tra il serio e il faceto, il segretario precisa però che non garantirà spumante e pasticcini al ritorno eventuale dei “dimasciani” che furono al centro di uno scontro assai duro all’epoca della scelta di offrire appoggio all’amministrazione Casini, che rischiava di concludere i suoi giorni anzitempo, con l’ennesimo commissario che sarebbe arrivato a palazzo S.Francesco. Fatti ormai di un passato remoto. Ma lo stesso Di Masci, nell’incontro al Manhattan, non ha fatto mistero che la sua componente resta a disposizione su determinati obiettivi di programma a sostenere anche l’attuale amministrazione Di Piero, sempre nell’interesse della soluzione dei problemi della città. Lo stesso Casciani tiene poi a sottolineare che la vita del circolo Pd è abbastanza viva e vitale, con incontri settimanali, ai quali partecipano puntualmente gli iscritti, per offrire un contributo di idee e suggerimenti all’azione del partito e all’azione amministrativa. Come pure sono costanti i contatti con esponenti regionali e nazionali del Pd, ministri compresi, per chiedere lumi e sostegni a beneficio della politica amministrativa locale. Questo dice il segretario del circolo sulmonese dem, per smentire chi come i dimasciani e altri ritengano il Pd partito in crisi e in difficoltà.

un commento su “CASCIANI AI DIMASCIANI: SE VOGLIONO TORNARE NEL PD PORTE APERTE

I commenti sono chiusi