IN OSPEDALE DISAGI GRAVI PER SERVIZI DI EMATOLOGIA E ONCOLOGIA, TRIBUNALE DEL MALATO LANCIA APPELLO A DIRIGENTI ASL

Rallentano e provocano ennesimi pesanti disagi ai pazienti i servizi di ematologia ed oncologia nell’ospedale di Sulmona. A denunciare la situazione sono gli stessi pazienti. Al riguardo il Tribunale per i diritti del malato ha già sollecitato i dirigenti Asl a prendere atto della grave situazione. Un solo medico infatti è in servizio ad ematologia con presenza due giorni a settimana, perché impegnato anche nell’ospedale di Avezzano. Per questo motivo alcuni pazienti si vedono costretti a recarsi ad Avezzano, avviando una sorta di pendolarismo sanitario che ai disagi aggiunge anche costi per il viaggio. Un solo medico è in servizio anche per oncologia. In questo caso infatti sono assenti altri due medici. L’Asl è chiamata a porre rimedio a questa ennesima emergenza che riguarda l’ospedale dell’annunziata, ripristinando servizi in piena efficienza, venendo incontro alle urgenti attese dei pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.