USTIONATO MENTRE ACCENDE FORNACELLA PER ARROSTICINI, GRAVE UN ANZIANO

Tragedia sfiorata a Bussi sul Tirino, dove un anziano è rimasto gravemente ustionato da una fiammata mentre stava accendendo la fornacella con l’alcol per cuocere arrosticini. L’improvvisa fiammata sarebbe stata provocata da un colpo di vento. A dare l’allarme è stato il figlio dell’ottantaduenne e sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno accompagnato l’anziano in codice rosso nell’ospedale di Pescara con l’eliambulanza. Il fuoco avrebbe investito braccia e torace dell’anziano provocandogli ustioni assai gravi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione per i rilievi di rito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.