IL CAMMINO GRANDE DI CELESTINO, DALL’AQUILA AD ORTONA

Nel novembre 2021 a L’Aquila, con la Regione Abruzzo, il Parco Nazionale della Maiella lanciò l’idea di trasformare lo storico Cammino di Celestino alla Maiella in un grande tracciato che congiungesse i luoghi del Papa eremita e che entro il Giubileo del 2025 collegasse Roma a Vieste. Il prossimo 22 giugno, alle 11, nella chiesa di S.Spirito all’Abbazia del Morrone, sarà presentata ufficialmente la piena operatività delle nuove tappe che andranno dall’Aquila a Sulmona e da Serramonacesca a Ortona. 225 chilometri circa che uniscono il cuore della nostra Regione al mare Adriatico toccando luoghi straordinari: dalla Basilica di Collemaggio lungo la Valle dell’Aterno, tra paesi medievali e siti archeologici, fino alla Valle Peligna e alla Maiella; da qui tra gli eremi e i santuari della Montagna Madre fino al mare a Ortona. Un risultato frutto della piena sinergia tra Parco Nazionale della Maiella, Consiglio Regionale d’Abruzzo e Parco Regionale Sirente Velino con un fondamentale supporto dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere. Le 13 tappe L’Aquila – Valle dell’Aterno Fontecchio Castelvecchio Subequo Valle Peligna Raiano Sulmona Morrone e Maiella Badia Morronese Pacentro Caramanico Terme Decontra Fonte Tettone (Maielletta) Macchie di Coco (Roccamorice) Manoppello o  Serramonacesca finis terrae San Martino sulla Marrucina Crecchio Ortona

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.