PRESENTATO IL CARTELLONE ESTIVO E TORNA L’IDEA DI UNA CONSULTA DELLA CULTURA

Sarà l’estate del ritorno della Giostra Cavalleresca e del Muntagninjazz con Piano piano per Sulmona quella ormai alle porte. Gli oltre ottanta eventi in cartellone per l’estate 2022 sono stati presentati oggi pomeriggio, nell’aula consiliare di palazzo S.Francesco, dal sindaco Gianfranco Di Piero, ad interim titolare della delega alla Cultura. Come sempre un cartellone checoinvolge tutte le risorse culturali cittadine, che conta un numero elevato di associazioni, capaci di organizzare eventi di musica, teatro, cinema, intrattenimento, mostre, laboratori, enogastronomia tipica. Accanto a grandi eventi non mancheranno comunque occasioni di spettacolo e di cultura importanti durante tanti pomeriggi e serate tra questi giorni di giugno e metà settembre. Ma al di là della presentazione del cartellone estivo, l’occasione di oggi pomeriggio ha propiziato e riproposto la necessità di istituire una consulta della Cultura, che tenga insieme le associazioni e tutte insieme possano contribuire all’organizzazione e promozione di eventi che abbiano un effettivo positivo ritorno d’immagine e di economia a beneficio della città. Presntando il suo imminente “A passar l’acqua” Gildo Di Marco, che fu artefice principale della Giostra moderna, ha ricordato come da anni si proponga, di tanto in tanto, l’ente manifestazioni culturali, “perchè in questa città si fanno tante cose ma bisogna farle insieme”, eppure dopo tanti incontri, discussioni, progetti, non si è mai arrivati a nulla di concreto. Così le potenzialità vengono a disperdersi in mille rivoli e invece di privilegiare la promozione culturale e la qualità degli eventi, si finisce per tornare sempre ognuno nel proprio “orto”, rischiando di coltivare solo proprie passioni senza che l’evento proposto porti risultati effettivi a beneficio della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.