“IO, IN PRIMA LINEA SUL FRONTE ANTIMAFIA”, SERATA DEL ROTARY CLUB CON IL MARESCIALLO MALVESTUTO

Una carriera nell’Arma dei Carabinieri vissuta in prima linea, sul fronte antimafia, accanto a uomini che hanno fatto la storia del Paese, come il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, il magistrato Rocco Chinnici, gli ufficiali dei Carabinieri, Russo e Basile. Tutti caduti in difesa della legalità e delle libere istituzioni per combattere e sconfiggere il cancro-mafia e la criminalità organizzata, con tutto il loro seguito di soprusi, crimini, sangue, dolori e lutti. Stasera alle 20, a Spazio Pingue, il Rotary Club di Sulmona dedicherà un suo incontro al maresciallo capo dei Carabinieri, Cesare Malvestuto. Narrando la sua esperienza, difficile e drammatica ma anche esaltante, il maresciallo Malvestuto contribuirà alla conoscenza approfondita di storie del passato, per alimentare il presente di speranza e fiducia in un futuro libero da criminalità e ingiustizie. Con il maresciallo, autore anche di un interessante volume, pubblicato nell’autunno scorso e dedicato alla sua esperienza in Sicilia, sei giovani del Liceo classico di Sulmona, “Ambasciatori di Ovidio”, eseguiranno brani di Mozart, Ravel e Morricone, accanto a citazioni tratte dagli “Amores” ovidiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.