PRATOLA BELLISSIMA: ESPANSIONE CIMITERO, BANDI E SOCIALE NEL COMIZIO A MADONNA DELLA NEVE

I nuovi interventi programmati sul cimitero, le risposte ai bandi e l’impegno sulle politiche sociali come tratto distintivo da rinnovare nei prossimi anni: sono tanti i temi toccati dal candidato a Sindaco Antonella Di Nino e dai candidati consiglieri di Pratola Bellissima intervenuti ieri sera nel comizio, affollatissimo, nella piazzetta a Madonna della Neve. Poi, il punto sulla ricostruzione post sisma, fiore all’occhiello dell’Amministrazione Di Nino. “Abbiamo realizzato tanto e programmato già tanto per il futuro: in questo quartiere c’è finalmente un’opera bella come l’acquedotto municipale, ristrutturato e arricchito con un’area parcheggio. Poi, il cimitero, che sarà interessato dagli importanti lavori di espansione. Sulla ricostruzione post sisma, ai nostri avversari dico solo che non si possono confutare i fatti, i dati, ciò che è scritto negli atti, con le chiacchiere e le fantasie. Con i fatti continueremo ad amministrare la comunità”. Si prende l’abbraccio fortissimo di una piazza gremita e bellissima, Antonella Di Nino, condividendolo con la sua squadra.  “In questi 5 anni abbiamo affrontato la sfida dei bandi con lo studio, la perseveranza e la presenza assidua: dove c’erano delle risorse da prendere, c’era Pratola Peligna”, sottolinea il candidato consigliere Fabiana Donadei, assessore uscente alla Montagna e al verde pubblico, che rilancia l’impegno sul Rifugio del Colle delle Vacche, dopo la sistemazione della viabilità rurale con le risorse ottenute dal Piano di Sviluppo Rurale. “Sul sociale, l’azione dell’Amministrazione Di Nino è stata puntuale ed efficace: in soli 18 giorni abbiamo sanato le gravi carenze che avevano portato alla chiusura del Centro per l’Autismo. A sostegno delle fragilità Pratola ha già ottenuto i primi finanziamenti del Pnrr. Con l’impegno concreto continueremo a riempire di fatti la parola inclusione”, chiude Marianna Palombizio, assessore alle Politiche sociali e in lista per le elezioni del 12 giugno prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.