CADE UN CORNICIONE, CHIUSA VIA CORFINIO

Momenti di paura ieri pomeriggio in via Corfinio per l’improvviso cedimento di un cornicione di un vecchio edificio che costeggia la strada. Fortunatamente in quel momento non transitava nessun pedone e nessuna auto, altrimenti il crollo poteva provocare danni o infortuni. Su segnalazione dei cittadini la strada è stata transennata all’altezza di via Ercole Ciofano e da ieri non è possibile svoltare a destra, proprio a causa del cornicione caduto.

Il tratto di via Corfinio chiusa dopo il cedimento del cornicione

Ho sentito un forte rumore, mi sono affacciato al balcone e ho visto i calcinacci lungo la strada. Fortunatamente in quel momento non passava nessuno. Subito ho avvertito il Comune”, racconta un residente. La situazione di degrado di alcuni palazzi che si affacciano lungo via Corfinio è nota da tempo e da anni si attendono interventi per la messa in sicurezza di facciate e cornicioni che sono costantemente a rischio crollo. Emblematica la situazione di un edificio all’incrocio con via Marco Barbato dove dal 2009 è stata transennata parte della strada senza che nessuno sia mai intervenuto a eliminare il pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.