AREA PEDONALE E ZTL, COMMERCIANTI CHIEDONO INCONTRO AL SINDACO DI PIERO

Le associazioni di categoria dei commercianti e l’associazione Sulmona Fa Centro chiedono un incontro urgente al siaco Gianfranco Di Piero, per avviare un confronto risolutivo sulle problematiche del centro storico. Nel mirino dei commercianti restano le disposizioni su ztl e area pedonale emanate dalla giunta Casini. Per i commercianti, dopo i recenti incontri con sindaco e assessori, si è rimasti solo a “chiacchiere non producent si chiedono soluzioni immediate, ancora attese.

6 commenti su “AREA PEDONALE E ZTL, COMMERCIANTI CHIEDONO INCONTRO AL SINDACO DI PIERO

  • 8 Giugno 2022 in 14:01
    PermalinkCity name (optional, probably does not need a translation)

    quindi, ricapitolando, natale è un evento, e sono 20 gg carnevale è un evento, una settimana , pasqua 25 aprile e primo maggio son eventi tutto il mese di aprile, le gare di scherma e di atletica a maggio il certamen e se ne va un altro mese, a giugno la giostra dei bambini, le scuole arrivano in gita a sulmona , e tra giostra cavalleresca muntgn in jazz e piano piano per sulmona ed il premio sulmona si arriva a settembre …. tutti i venerdi sabato e domenica di tutto l’anno la transiberiana, poi cè 1 e 2 novembre, quindi per antonio 5 e tutti quelli di sulmona fa centro il corso deve rimanere sempre chiuso…. poi il resto saranno una trentina di giorni di noia…. okay buono a sapersi

    Risposta
  • 7 Giugno 2022 in 17:51
    PermalinkCity name (optional, probably does not need a translation)

    Siamo oramai in estate inoltrata e, continuano ad insistere su cosa? mezz’ora in più di automobili? E, questo passaggio di automobili cosa darebbe in più a questi commercianti? Francamente mi sembrano pure prese di posizione politiche, Oltretutto, questi “pochissimi commercianti” non hanno affatto votato l’attuale amministrazione. Mi sembra più che giusto, che ognuno porti avanti il programma per i quali sono stati votati…..

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.