TRINITARI, CERIMONIA DI VESTIZIONE PER CINQUE NUOVI CONFRATELLI

Da ieri sera sono parte della famiglia trinitaria Rocco D’Angelo, Mattia Di Cristofaro, Alessandro Di Santo, Andrea Di Santo, Alessio Liberale e Francesco Verrocchi. I nuovi confratelli sono stati ufficialmente vestiti del saio rosso con pettorina bianca nella santa messa e cerimonia celebrate ieri nella chiesa della SS.Trinità. Il tradizionale rito della vestizione è stato presieduto dal cappellano dell’Arciconfraternita SS.Trinità, don Gilberto Uscategui. Come sempre un clima di emozione e di entusiasmo ha accompagnato la celebrazione, con i confratelli più anziani che hanno fatto da testimoni ai novizi, aiutandoli simbolicamente ad indossare l’abito dell’arciconfraternita. Il cappellano, ricordando che la vestizione arriva a conclusione di un cammino di catechesi e preparazione spirituale, ha formulato auguri ai nuovi componenti dell’arcisodalizio, esortandoli ad una proficua condotta cristiana, resa salda dai valori del vangelo e dall’adempimento delle regole dello statuto che disciplina la vita interna all’associazione. Poi l’abbraccio augurale con il rettore Raffaele Carrozza e gli altri componenti del direttivo dell’arcisodalizio. Sabato prossimo, 11 giugno, vigilia della festa della SS.Trinità, i trinitari saranno di nuovo insieme per la messa solenne nella lor chiesa, alle 19, accompagnati dal coro confraternite “Canti moderni Ss.Trinità” coordinato dal confratello Antonello Colonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.