NOTTE ROSSA CILIEGIA, MUSICA SPENTA DAI CARABINIERI MA PER LA SAGRA DI RAIANO E’ GRANDE SUCCESSO

Alle due in punto della Notte rossa ciliegia arrivano i carabinieri per spegnere la musica a tutto volume, che aveva animato migliaia di giovani provenienti da più parti del Centro Abruzzo per godere la serata con Francesca Brambilla e Desirèe Fedeli. I militari hanno fatto rispettare l’ordinanza del sindaco, che prescriveva quell’ora esatta per la conclusione dello spettacolo. Ma i giovani, abituati ad orari più prolungati, quelli della movida sulmonese, hanno protestato ma inutilmente. Comunque sia le tre giornate della Sagra delle Ciliegie, vanto e orgoglio della cittadina peligna, hanno portato a Raiano circa ventimila persone, per gustare il dolce frutto dell’agricoltura locale e gli spettacoli, che da mattina a tarda sera, hanno restituito un clima di grande festa al piccolo centro. La mattinata ed il pomeriggio di ieri soprattutto sono stati caratterizzati dalla presenza di cori e gruppi folcloristici. Nel primo pomeriggio con carri allegorici si è svolta la sfilata tra canti e balli della tradizione abruzzese e dalle 18 i cori sono saliti sul palco di piazza Postiglione per la loro esibizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.