DONNA TENTA IL SUICIDIO LUNGO LA FERROVIA PESCARA-ROMA, LA SALVANO I CARABINIERI

E’ stata salvata dai carabinieri una donna che nelle prime ore di questa mattina avrebbe tentato il suicidio. La donna infatti è stata ritrovata in località Acorelli di Prezza nascosta sotto una coperta, aggrappata alla rete di contenimento di un dirupo della linea ferroviaria “Pescara-Roma”, in prossimità di una galleria. Inizialmente la malcapitata ha rifiutato ogni tipo di approccio con i militari minacciando di farsi cadere lungo la scarpata, ma dopo l’opera di persuasione posta in essere da un carabiniere, la donna ha allungato la mano, facendosi afferrare dal  carabiniere e poendosi in salvo. Ad allertare i militari è stata la stessa madre della donna, che vista la figlia uscire di casa nelle primissime ore del giorno ha temuto subito il peggio.