LA VALLE PELIGNA VINCE CON LA FATER, PASSO DECISIVO PER LA SALVEZZA

Importantissima vittoria esterna della Valle Peligna in chiave salvezza. La squadra di Mauro Scimia si è imposta per 3-2 contro la Fater Angelini Abruzzo nella prima gara del triangolare dei play out di Promozione. Dopo il vantaggio di Pizzola con una conclusione da lontano, immediato il pareggio dei locali con Di Sabatino. A seguire il nuovo vantaggio ancora con Pizzola, direttamente su punizione sotto l’incrocio, e poi pareggio dei pescaresi con Tacconelli prima della chiusura del tempo. Ad inizio ripresa il gol vittoria di Lorenzo Di Giannantonio. La Fater ha chiuso il match in otto in seguito a tre cartellini rossi mentre nella Valle Peligna è stato espulso Fallavollita. Domenica prossima si sfideranno Bucchianico e Fater mentre la Valle Peligna tornerà in campo il 19 giugno in casa contro il Bucchianico, forte dei tre punti conquistati oggi.

FATER ANGELINI ABRUZZO: Olivieri, Di Sabatino, Piccioni, Donatelli (18’st Simeone), Tacconelli, Silvaggi, Musto, Rossodivita, Landucci, Vespucci, Di Girolamo (1’st Di Pietrantonio). A disposizione Montanaro, Fabrizi, Scaramella, Antinucci, Tropeano, Sonko. Allenatore Nepa.

VALLE PELIGNA: Parente, Sciaravalle, Pignatelli, Di Niro, Murazzo, Di Giannantonio G., Silvestri, Pavloskis, Hallulli (32’st Di Meo), Pizzola (43’st Fallavollita A.), Di Giannantonio L.. A disposizione Fallavollita L., Colaiacovo, Luzi, Cuccurullo, Caldarozzi, Gasbarro, Zoccoli. Allenatore Di Bacco (Scimia squalificato).

Arbitro: Diella di Vasto.

Reti: 9’pt e 25’pt Pizzola, 11’pt Piccioni, 40’pt Tacconelli, 15’st Di Giannantonio L..

Note: espulsi Musto, Landucci, Vespucci, Fallavollita A.; ammoniti Romanelli, Di Sabatino, Di Girolamo, Piccioni, Di Pietrantonio, Pavlovskis, Silvestri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.