LA CANTANTE MARIA LAURA PIZZOFERRATO GIOVANISSIMA RIVELAZIONE

Ha un’innata passione del canto e a soli 13 anni, Maria Laura Pizzoferrato ha messo tutti d’accordo sul fatto che il suo futuro canoro è improntato ad un sicuro successo primeggiando nell’ultima manifestazione artistica “Performer Italian Cup Pass”.Nell’importante appuntamento organizzato dalla FIPASS (Federazione internazionale performer arti scenico sportive), dalla SV Metodo Pass Performer arti sceniche Spampinato e patrocinata dalla CSA In e dall’Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni, tenutosi ieri nella bella località di Borgorose, l’ottima artista pratolana si è classificata prima nella disciplina Performer canto, classe B, categoria 12-15 anni. Figlia di un imprenditore locale e di  madre di origine venezuelana, Maria Laura ha subito stupito per le innate capacità possedute tanto da entrare nelle grazie di importanti coach nazionali senza dover faticare più di tanto.  Già a 9 anni la sua incredibile voce ha lasciato tutti affascinati per la sua qualità. Dopo 4 anni  la sua maturazione canora ha raggiunto livelli di straordinaria bellezza. Un giudizio estremamente positivo hanno espresso i componenti della Garrison Rochelle, Roberto Cardelli e Valentina Spampinato tanto da non avere dubbi nell’attribuire all’artista teenager il primo posto assoluto nella sua categoria.L’attenzione ora si sposta a Roma dove Maria Laura Spampinato si confronterà con i suoi pari ma nel campionato delle arti performative nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.