PLAY OUT: VALLE PELIGNA SCONFITTA A TAGLIACOZZO, GIOVEDI’ LA FINALE PER NON RETROCEDERE

La Valle Peligna perde la sfida dei play out di Promozione a Tagliacozzo e la strada per la salvezza si rende ulteriormente difficile. I marsicani, invece, conquistano la salvezza. Padroni di casa in vantaggio con Jacopo Secondo. A seguire il pari della squadra di Scimia, grazie ad un rigore trasformato da Pizzola, e l’espulsione di Torturo che ha lasciato il Tagliacozzo in dieci uomini. Nella ripresa i ragazzi di Mazzei trovano il gol vittoria con una punizione di Di Felice. Gli ultimi dieci minuti, compresi i cinque di recupero, finiscono in rissa con l’arbitro Marchetti dell’Aquila costretto ad espellere Sinni della Valle Peligna, Farina e De Luca del Tagliacozzo. I peligni escono sconfitti per 2-1 e giovedì prossimo, 2 giugno, affronteranno l’Alba Montaurei nella finale in programma al Cipriani di Raiano. Ai peligni, meglio posizionati al termine della stagione regolare, basterà non perdere per accedere al triangolare con le squadre degli altri due gironi di Promozione.

TAGLIACOZZO: Oddi, Paolucci (14′ st Di Flauro), Valente, Sefgjini, Di Rocco, Tabacco, Torturo, Di Felice (44′ st Panella), Secondo, Silvestri, De Luca. A disposizione Ruggeri, Farina, Giordani, Occhigrossi, Di Rocco, Tabacco. Allenatore Mazzei.

VALLE PELIGNA: Parente, Sciaravalle (1′ st Sinni), Pigna, Di Niro, Murazzo, Di Giannantonio, Silvestri, Pavlovskis, Hallulli R. (22′ st Di Meo), Pizzola, Di Giannantonio. A disposizione Fallavollita L., Fallavollita A., Gasbarro, Luzzi. Allenatore Scimia.

Arbitro: Marchetti dell’Aquila.

Reti: 27′ pt Secondo, 42′ pt Pizzola (rig.), 40′ st Di Felice (rig.).

Note: espulsi Torturo, Farina, De Luca e Sinni; ammoniti Secondo, Valente e Di Felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.