COCULLO, PASSAGGIO DI CONSEGNE NEI CARABINIERI: DOPO 25 ANNI LASCIA IL LUOGOTENENTE BARBATO

Cerimonia di saluto, oggi pomeriggio, nella sala consiliare del Comune di Cocullo, per il Luogotenente Pellegrino Barbato, comandante della stazione dei carabinieri di Cocullo, per venticinque anni, dal 24 Aprile 1997 al 20 Marzo 2022 e da oggi in servizio nella stazione carabinieri di Introdacqua. Il sindaco Sandro Chiocchio e l’amministrazione comunale hanno consegnato un omaggio celebrativo al Maresciallo Barbato a nome della comunità di Cocullo alla presenza del capitano Toni Di Giosia, comandante della compagnia dei carabinieri di Sulmona e del nuovo comandante di stazione maresciallo Ivan Marchetti. “Al comandante Barbato auguriamo buon lavoro per il nuovo incarico, certi che lo interpreterà con equilibrio e cordialità come fatto per la comunità di Cocullo in 25 anni di onorato servizio – ha detto il sindaco Chiocchio- Nel ringraziare il capitano Di Giosia per la presenza e la vicinanza costante al nostro territorio, nel solco della gloriosa storia dell’arma dei carabinieri che per i piccoli centri rappresenta presidio identitario oltre che di legalità, diamo il benvenuto nella nuova veste al nuovo comandante, già in forze presso la stazione di Cocullo, con l’augurio di una proficua collaborazione al servizio dei cittadini”.