DA LUNEDÌ CARABINIERI CON PISTOLA ELETTRONICA ANCHE A SULMONA E POPOLI

Da lunedì prossimo 30 maggio, l’uso del taser sarà operativo anche a Sulmona, Alba Adriatica, Popoli, Lanciano e Teramo. A Sulmona e Popoli, per il momento, solo in dotazione ai carabinieri. “La pistola a impulsi elettrici sta progressivamente entrando nella dotazione effettiva di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza in tutta Italia, con un cronoprogramma che va avanti dallo scorso 14 marzo a cadenza settimanale. L’arma è destinata agli operatori di pubblica sicurezza che si occupano di prevenzione e controllo del territorio, ossia a coloro che sono in prima linea, ogni giorno, per tutelare la sicurezza dei cittadini”, spiega il Sottosegretario all’Interno Nicola Molteni. “Questo strumento non letale, di difesa e di non violenza – prosegue -, sta confermando gli ottimi risultati già osservati nel corso della lunga fase di sperimentazione che, insieme ad un accurato addestramento, ha preceduto il suo utilizzo operativo. E proprio in un momento in cui la domanda di sicurezza che viene dai territori è in aumento, gli investimenti nel settore sono prioritari. Ecco perché stiamo già lavorando per sbloccare ulteriori risorse e aumentare il numero dei taser in dotazione. Donne e uomini in divisa attendevano questo strumento da molto tempo: siamo soddisfatti di aver offerto una risposta concreta ed efficace alle loro aspettative, nella consapevolezza che tutelare la loro incolumità è la precondizione per garantire sicurezza ai cittadini”, conclude.