SUL VERDE PUBBLICO SI RIACCENDE LO SCONTRO, ZAVARELLA A CASCIANI: MENTE SAPENDO DI MENTIRE

E’ di scontro tra il consigliere comunale Salvatore Zavarella, ex assessore ai Lavori pubblici nella giunta Casini e l’assessore attuale ai Lavori pubblici, Franco Casciani. Terreno di scontro il verde pubblico. A proposito delle dichiarazioni dell’assessore Casciani, sul fatto di non aver trovato soldi dalla vecchia amministrazione, per la manutenzione del verde pubblico, Zavarella reagisce con durezza. “Casciani mente sapendo di mentire. Proprio a conferma che c’era programmazione non poteva trovare soldi nel cassetto, si programma si reperiscono le risorse e si spendono – afferma il consigliere comunale – ha le idee confuse l’assessore Casciani e si arrampica sugli specchi. Se loro sono in ritardo con il bilancio non è certo colpa della passata amministrazione”. “Per la gestione del verde gli anni scorsi sono stati fatti più di un affidamento a ditte esterne, non a giugno certamente ed i volontari hanno collaborato con i giardinieri comunali, perchè essendo solo due non potevano curare la manutenzione di tutto il verde cittadino – ricorda Zavarella – dopo sette mesi l’amministrazione attuale non ha ancora assunto i due giardinieri del concorso bandito dall’amministrazione precedente”. “L’assessore da parte sua non ha fatto altro che affermare che l’opera  dei volontari è inutile. Fortunatamente, per i sulmonesi, il sindaco Di Piero non è dello stesso parere ed ha raccolto il nostro invito convocando l’associazione per organizzare una proficua collaborazione” conclude Zavarella.

Available for Amazon Prime