PRATOLA BELLISSIMA REPLICA AL CANDIDATO SINDACO DI PRATOLA CITTA’ FUTURA

“Alla ricca collezione di sfondoni, inesattezze e imprecisioni collezionata in poche settimane di campagna elettorale, il candidato a Sindaco di Pratola Città Futura Alfonso Fabrizi ne aggiunge un’altra sullo sport e sui bandi di finanziamento. Ma da chi ha sostenuto, ad esempio, che Giovanni Legnini ha dato impulso alla ricostruzione post sisma del 2009, quando invece è commissario della ricostruzione per il sisma del 2016, si è già avuta prova, del resto, dell’approssimazione e della scarsa conoscenza degli argomenti. Un bel biglietto da visita, non c’è che dire”. E’ Pratola Bellissima che replica al candidato sindaco di Pratola Città Futura. “Quanto al mancato finanziamento del bando in questione, si metta subito l’anima in pace il candidato a Sindaco Fabrizi, e si informi meglio: sullo stesso avevamo richiesto risorse per lo Stadio “Ricci” e possiamo ancora beneficiare dello scorrimento che non è legato in questo caso, per effetto di specifici criteri adottati, alla posizione occupata. Nel frattempo il nostro progetto per la tribuna è stato finanziato con ben 700mila euro del bando Sport e Periferie del CONI, che unite ai 200 mila euro già impiegati sullo stadio garantiranno alla comunità una struttura finalmente sicura e a norma, dopo che nei 10 anni precedenti al nostro insediamento non si è fatto nulla, sullo stadio come per le altre strutture sportive, a iniziare dal Campetto Rosso oggi finalmente migliorato e affidato. Davvero sconclusionate, poi, le affermazioni sui Nerostellati, sodalizio nato dopo la scomparsa del glorioso Pratola calcio, avvenuto sotto le amministrazioni a guida Pd, e a nessuno è mai venuto in mente di attribuire le responsabilità alle amministrazioni comunali in carica: tali argomentazioni segnano pertanto la cifra di una disarmante pochezza di argomenti” continua Pratola Bellissima. “Questa Amministrazione ha portato nelle casse comunali risorse come mai è accaduto in precedenza, mentre Fabrizi può vantarsi del solo primato, raggiunto in poche settimane di campagna elettorale, di non averne ancora azzeccata una” conclude la lista guidata dal candidato sindaco Antonella Di Nino.