STRADA PROVINCIALE TRA SULMONA E PETTORANO, LUNGO ELENCO DI SEGNALAZIONI DEI RESIDENTI

E’ un lungo elenco di segnalazioni che i cittadini residenti nelle frazioni di Vallelarga e Cavate, ai confini tra Sulmona e Pettorano sul Gizio, hanno inviato all’amministrazione provinciale dell’Aquila, facendo appello in particolare al presidente Angelo Caruso e al consigliere Maurizio Proietti. I residenti segnalano diverse necessità: la sostituzione di uno specchio rotto nella curva all’imbocco della strada provinciale, l’installazione di ulteriore segnalazione verticale e orizzontale per la segnalazione della curva stessa, a pulizia delle caditoie dell’acqua piovana tra il km.5350 e 5400 e la creazione di altre caditoie tra il km. 5+350 e Km 5+400, il taglio di alcune piante che ostacolano la visuale al km.5+350, la necessità di asfaltare il tratto di strada tra il km.5+350 e il km 5+400 al fine di rendere più rettilinea la strada, creando una maggiore visibilità per la curva, la necessità di installare dei dissuasori e rallentatori di velocità tra il km 5+000 e il km.5+350 della sopracitata strada provinciale, l’emanazione di una ordinanza secondo quanto previsto dal codice della strada simile a quella emessa nel corso dell’anno 2021 dal Comune di Pettorano sul Gizio al fine di obbligare i confinanti la strada provinciale al taglio delle piante e dei vari arbusti esistenti ed infine la necessità del taglio straordinario delle piante pericolanti ricadenti sul suolo stradale in alcuni punti al fine di prevenire danni da pubblica incolumità e soprattutto al fine di migliorare la visibilità notturna e prevenire incidenti stradali con la fauna selvatica e in particolare.