ALLA GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE, DENUNCIATO GIOVANE SULMONESE

Un giovane sulmonese è stato denunciato dalla Polizia all’autorità giudiziaria per guida in stato di alterazione, con ritiro della patente di guida e sequestro del mezzo. L’operazione è stata effettuata nei giorni scorsi dagli uomini del Commissariato Ps di Sulmona nel corso di un normale servizio di controllo del territorio. Il giovane si trovava a bordo della propria auto, quando è stato fermato dai poliziotti per un controllo. All’esito degli esami svolti, l’automobilista è stato trovato positivo alla cannabis. Da qui la denuncia e il ritiro della patente, oltre al sequestro del veicolo. La Polizia, oltre al controllo veicolare, ha effettuato anche una perquisizione a casa del giovane, con esito negativo. Continua intanto l’impegno delle forze dell’ordine sul fronte della sicurezza sulla strada per incentivare una guida sicura e prudente. Lo scorso mese di marzo un 56 enne era stato denunciato per guida in stato di ebbrezza dopo essere uscito fuori strada sulla strada regionale 479.