ADDIO AL “RE DEL VINO”, L’IMPRENDITORE PELIGNO NICOLA PIETRANTONJ

Vittorito piange il “re del vino”. Nicola Pietrantonj, erede di un’antica e rinomata tradizione, quella della cantina vitivinicola, “Italo Pietrantonj” si è spento ieri all’età di 80 anni. “Marito, padre, nonno amorevole e imprenditore tenace” lo descrivono i suoi e tutti coloro che lo hanno conosciuto e stimato per le sue virtù, umane e professionali. E’ stato tra i fondatori di Confagricoltura L’Aquila, battendosi sempre per il progresso economico e sociale del territorio. E’ stato un imprenditore portatore di innovazione nel comprensorio, raccogliendo le uve coltivate dagli agricoltori peligni, assicurando loro il frutto del proprio lavoro e rafforzando la tradizione vitivinicola di cui è stato erede. I funerali saranno celebrati domani, 12 maggio, alle 11, nella chiesa della Madonna della Neve, a Vittorito. (Nella foto Nicola Pietrantonj con la figlia Alice, dirigente di Confagricoltura L’Aquila). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.