MISTERO SULLA MULTA ALL’AMBULANZA, LA VERSIONE DELLA POLIZIA LOCALE

Resta avvolta da un’aura di mistero la vicenda della multa che sarebbe stata irrogata da un’ambulanza, questa mattina. Alla versione data dagli operatori replica il comandante di Polizia Locale, Massimiliano Giancaterino, affermando che “il mezzo di soccorso di che trattasi non è stato affatto sanzionato, né stamattina né mai”. “Come prevede la normativa, infatti, i mezzi in servizio di soccorso o delle Forze di Polizia possono tranquillamente accedere alle Zone a Traffico limitato, qualora abbiano una targa di istituto (CRI, VV.FF., ecc). Qualora, come nel caso di specie, abbiano una targa “civile” ordinaria, possono e devono fare richiesta di essere inseriti nella white list dei veicoli autorizzati in modo da non essere sanzionati quando il software rilevi il loro ingresso in ZTL.” spiega Giancaterino.