PRATOLA PELIGNA, IL VIRUS IN PARROCCHIA NELLA SETTIMANA CLOU DELLA FESTA

Il virus entra in parrocchia a Pratola Peligna e per giunta nella settimana clou della festa della Madonna della Libera. Ad essere contagiato dal virus è il parroco padre Renato Frappi che insieme ad altri quattro sacerdoti compone la comunità dei Padri Maristi nella cittadina peligna. La notizia si è sparsa nel primo pomerigigo a Pratola destando subito apprensione e dispiacere ma anche un malcelato allarme negli ambienti parrocchiali e tra quanti in questi giorni sono impegnati per l’organizzazione e lo svolgimento dei riti legati alla festa patronale. Per ora è accertato il contagio da coronavirus per padre Renato ma nelle prossime ore bisognerà attendere l’esito dei tamponi riguardanti gli altri sacerdoti e quanti in questi giorni, per necessità varie, sono stati a diretto contatto con il parroco. Padre Renato a questo punto non potrà seguire la processione in programma domenica prossima ed i riti di conclusione della festa più cara alla comunità pratolana. “La Madonna della Libera fermerà il contagio, noi in questi giorni pregheremo anche per questo” dice uno dei componenti del comitato della festa, confidando nella patrona della cittadina.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.