FONDI PER OSPEDALE SULMONA DIROTTATI, IL CASO ALL’ESAME DEL CONSIGLIO REGIONALE

Approda domani, martedi 3 maggio, in Consiglio regionale la risoluzione per il ripristino immediato delle risorse per la nuova costruzione e la riorganizzazione del presidio ospedaliero di Sulmona, presentata dal consigliere regionale Marianna Scoccia e dal capogruppo Pd, Silvio Paolucci e dal consigliere Pierpaolo Pietrucci, dopo aver preso atto che ingenti risorse già assegnate per il presidio ospedaliero della  città di Sulmona erano state dirottate altrove.
“Una risoluzione che impegna il presidente della Regione, Marco Marsilio e l’assessore alla Sanità, Nicoletta Verì, a ripristinare lo stanziamento di 30 milioni di euro, a beneficio dell’ospedale di Sulmona, cancellato con una recente delibera della stessa giunta regionale; Una battaglia a favore dell’ospedale di Sulmona che porto avanti da tempo con il collega Paolucci: rendere al Ss.Annunziata di Sulmona le ingenti risorse a lui destinate” ricorda Scoccia. “Attendiamo risposte chiare dal presidente della Regione e dall’assessore” conclude Scoccia.