LINEA FS PESCARA-SULMONA BLOCCATA, I PENDOLARI ATTENDONO INVANO BUS SOSTITUTIVO ANNUNCIATO

Gravi disagi venerdi scorso sulla linea Pescara-Sulmona, a causa di un incidente avvenuto tra Pescara e Chieti sul tracciato ferroviario. Il traffico ferroviario è stato bloccato ma gli utenti hanno protestato per il fatto che fatti scendere dal treno bloccato sono stati riportati nella stazione di Pescara Porta Nuova per poter utilizzare mezzi sostitutivi. “Invece quegli autobus nessuno di noi li ha mai visti” denunciano alcuni pendolari sulmonesi. “Invece abbiamo sopportato due lunghe ore di attesa nella stazione di Pescara Porta Nuova e dopo che sul treno ci era stato detto che saremmo ripartiti presto in autobus per Sulmona nessuno si è più fatto vivo” raccontano. I pendolari, sbloccato finalmente il traffico sulla linea, sono saliti sul treno dopo le 18, arrivando a destinazione alle 19.30. Il treno delle 16, intanto era stato preso d’assalto, già stracolmo di viaggiatori e quindi solo in pochi hanno potuto prenderlo. “Partiamo al mattino alle 6 e conclusa la giornata di lavoro sopportare anche questi disagi è veramente pesante – concludono – ma la pazienza l’abbiamo persa quando abbiamo preso atto che in stazione non c’era nessuna corsa sostitutiva e l’attesa si è prolungata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.