E’ MORTO MIMMO FERRARO, IMPRENDITORE NAPOLETANO E SULMONESE DI ADOZIONE

Ha suscitato sgomento e cordoglio in città la notizia arrivata nella tarda mattinata da Giugliano dove è morto improvvisamente Domenico Ferraro. Originario proprio del Napoletano, Mimmo, come tutti lo conoscevano, era arrivato a Sulmona anni fa, gestendo un negozio di pelletteria della catena Carpisa, in piazza XX Settembre, successivamente ceduto ad un imprenditore locale. In città si era ambientato abbastanza bene avendo stretto diverse amicizie. Ultimamente, una quindicina di giorni fa, come ricordato da alcuni amici più stretti, ha deciso di trascorrere qualche giorno nella sua città d’origine. Poi oggi è piombata in città la triste notizia dell’improvvisa scomparsa. “Era amante della compagnia, dell’amicizia e da vero napoletano era sempre disposto a trascorrere con gli altri momenti di festa e di allegria – ricorda un amico – nell’ultimo capodanno, in piena notte di san Silvestro, aveva messo musica a casa sua ed era stato richiamato dalla polizia, per il volume forse alto, abitando in pieno centro. Ma lui era fatto così, gli piaceva condividere momenti di festa con gli altri”. A dimostrazione del cordoglio suscitato da questa morte improvvisa sono stati da subito decine i messaggi sui social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.