ATER PESCARA, IL PRESIDENTE LATTANZIO ANNUNCIA INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DEGLI ALLOGGI

Nell’ambito degli interventi legati al superbonus 110 per cento (ecobonus e sismabonus) parte il progetto di riqualificazione delle case Ater di Via Rigopiano a Pescara. Ad annunciarlo in una nota è la stessa Azienda territoriale per l’edilizia residenziale. Un progetto dall’ importo complessivo di oltre un milione e mezzo di euro (1.579.247,90) , aggiudicato dall’operatore economico Antonacci Termoidraulica, di San Severo, con Xenim Srl in qualità di impresa ausiliaria. Tra gli interventi previsti, la ristrutturazione interna di dieci alloggi vuoti nel quartiere, con fondi regionali, per un importo complessivo di  200.000 euro, e poi l’isolamento termico superficie opache verticali tramite sistema a “Cappotto”; involucri orizzontali; isolamento termico tetto; sostituzione di infissi a taglio termico. La consegna di inizio lavori è stata effettuata il 29 marzo, con una durata complessiva stimata in 270 giorni. “Si tratta di interventi strategici sia per quanto riguarda l’efficientamento energetico sia per una riqualificazione urbana dell’intero quartiere di Rigopiano”, spiega in una nota il presidente di Ater PescaraMario Lattanzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.